Ho trovato chi mi sostiene

Non mi aspettavo di trovare in poco tempo qualcuno disposto ad ascoltarmi. Il sindaco uscente di Manzano, Lidia Driutti, che si ricandida alle prossime elezioni amministrative, ha dimostrato interesse per le mie proposte e mi accoglierebbe volentieri nella sua prossima squadra.

Ora però mi pongo un quesito, a me va bene questa squadra?
Tutto sommato il loro lo hanno fatto:

  • no dissesti finanziari nelle casse del comune
  • no incrementi delle tasse comunali
  • hanno mantenuto i servizi
  • hanno realizzato il parco fotovoltaico
  • hanno dato lavoro a gente con i lavori socialmente utili
  • mi stanno ad ascoltare
lancio nel vuoto alberto misano

ormai ho deciso

A questo punto non so se in questo momento economicamente e socialmente molto delicato a livello internazionale, mi convenga fare esperimenti politici cercando ospitalità in altre liste/apparentamenti che sono ancora in fase di definizione , e soprattutto che non hanno ancora il candidato sindaco (si dice).
Ho parlato con un po’ di persone interrogando anche loro su questo: in questa fase “ballerina” in cui viviamo ci conviene chiedere indietro le chiavi del comune all’amministrazione uscente, perché di questo si tratta, e consegnarle a una squadra che deve partire da zero? Abbiamo a disposizione il tempo necessario?
Appoggerò Driutti e la sua squadra. Sperando che venga riconfermata, altrimenti addio coworking e addio alle mie belle intenzioni

PS: oggi è il 29 febbraio. Speriamo che l’anno bisestile porti bene.

[Edit del 2 aprile 2012] Ho pubblicato un breve video in cui spiego in maniera più approfondita perchè ho deciso di sostenere la lista PDL.

RECUPERO EDILIZIO (a destinazione residenziale)

Sul territorio comunale ci sono tanti edifici a destinazione residenziale che necessitano di manutenzione straordinaria. Diversi di questi sono anche disabitati e/o lasciati in condizioni di abbandono.

comprare casa manzano

favorire il recupero edilizio

Si potrebbe favorire il recupero di questi edifici. Alla lunga, verrebbe valorizzato il territorio e di conseguenza il patrimonio immobiliare (=> le case intorno acquistano valore).  Non è sicuramente il caso di metterci ai livelli di grandi città come Torino dove la nuova politica urbanistica  prevede solo il recupero del costruito e non si costruiscono nuovi insediamenti abitativi.  Però un indirizzo in questa direzione è molto sentito.